Scopri l'altro lato della Riviera dei Fiori

Archives for Sanremo category

19 Settembre 1985 – 19 Settembre 2015

Italo Calvino ha vissuto per 20 anni a Sanremo, in una villa circondata da piante; i suoi primi racconti sono stati scritti qui quando era ancora un ragazzo che apriva gli occhi sul mondo, cercando di sfuggire a quello che lo circondava. Andremo a vedere la Villa Meridiana dove abitò, ci sposteremo poi nella città vecchia, che conosceva benissimo, per arrivare davanti al luogo dove frequentò il liceo e poi alla biblioteca dove scopriremo una bella esposizione di immagini della famiglia Calvino. Termineremo infine con due dei luoghi che Calvino amava di più: il cinema ed il porto.

RITROVO: Davanti alla biblioteca civica in Via Carli alle ore 16
Costo della visita 5 euro
Durata due ore.
Per informazioni tel. al 338 1375423

Ricorrono in questi giorni i novant’anni dalla nascita di Italo Calvino (15 ottobre 1923 a Cuba). Sanremo, la città dove visse gli anni della sua giovinezza, dedica per l’occasione alcune iniziative per celebrare l’evento. Sanremo e Calvino non si sono mai amati veramente (ed infatti sui siti ufficiale della città ad oggi -17 ottobre- non si trova nulla) ma nonostante questo alcuni “intrepidi” politici e funzionari cittadini cercano comunque di ricordare una delle poche anime critiche di Sanremo.

Qui un riepilogo degli eventi:
Scaloblog

Qui due interessanti recenti contributi:
Interculturale
Un articolo del magazine culturale del Times

Martedì 28 dicembre 2010

Una giornata dedicata alla conoscenza di uno dei più brillanti autori del secolo scorso: Italo Calvino.

Il percorso si sviluppa a tappe e parte dalla biblioteca civica, dove è conservato il fondo dedicato ai genitori, la botanica Eva Mameli e l’agronomo Mario Calvino. Al terzo piano visitiamo la mostra bibliografica su Italo Calvino allestita in occasione del venticinquesimo anniversario della scomparsa. Con l’ausilio di immagini d’epoca, facciamo un breve riassunto della sua vita: gli anni della formazione giovanile, l’esperienza partigiana il trasferimento a Torino.
Parliamo di Marcovaldo di cui racconto alcuni divertenti episodi. Poi seguiamo lo scrittore a Parigi dove prende moglie e vive per 13 anni. Per concludere parliamo del ritorno in Italia a Roma e della morte che lo coglie all’improvviso nel settembre del 1985 a Siena.
Lasciata la biblioteca raggiungiamo a piedi il Porto Vecchio di Sanremo dove leggo brani tratti da “La strada di San Giovanni” e dai racconti. Attraversando le vie della città moderna, proseguiamo per la Pigna, il cuore antico di Sanremo. Qui conversiamo amabilmente di libri e racconti, gustiamo gli ottimi piatti della cucina ligure, preparati per noi. Durante il pranzo racconto brevi e divertenti passi tratti dal “Barone Rampante”.
Nel primo pomeriggio, concludiamo la visita guidata con una passeggiata nei carruggi della Città Vecchia, parlando del primo libro: il “Sentiero dei nidi di ragno”.
Il percorso è una scoperta: non diamo nulla per scontato, immaginiamo di incontrare lo scrittore per la prima volta.

Per partecipare è necessario prenotare entro il 26 dicembre al numero 333 8040328 (guida Sonia Mureddu).

L’appuntamento è alle 10,00 presso l’ingresso della biblioteca civica di Sanremo.

Il gruppo sarà formato da un numero minimo di 5 partecipanti ad un massimo di 20.

Il costo di 33,00 Euro a persona comprende: servizio guida, pranzo e diritti siae. Sono consigliate scarpe comode – Guida: Sonia 333 8040328 – Coop S.T.R.A.D.E.

con l“Apiedibus” di Viola (noleggio con conducente senza mezzo)  si andrà A PIEDI alla scoperta di una città diversa, insolita e curiosa. RITROVO: ore 16,00 a Sanremo davanti al Forte di Santa Tecla al Porto Vecchio. COSTO: inaugurale del biglietto urbano 1 euro DURATA: variabile NON SERVE PRENOTARE L’”a-piedi-bus” è ecologico, economico e fa bene alla salute! INFO Coop Strade Liguria da Scoprire: 333 8040328

sanremoSanremo è conosciuta nel mondo per essere una città sfavillante, ricca di grandi eventi musicali come il Festival e sportivi come i tornei di golf ed equitazione.

Ma Sanremo ha anche una storia che, come molte cittadine della Riviera Ligure di Ponente , affonda nel mare le sue radici, ma dal mare si è sempre guardata con attenzione prima per i pirati poi perchè in mare scomparivano gli uomini migliori.

Così è nato il borgo arroccato della Pigna, arroccato per difendersi dalle scorribande dei pirati.

Dal 7 Luglio al 25 Agosto tutti i mercoledì sera la cooperativa STRADE organizza la visita guidata alla città vecchia. Accompagnati da una guida sarà l’occasione di conoscere da vicino la storia della città, i palazzi, le piazze ed giardini.

Si parte dalla Cattedrale di San Siro, parlando della Matuzia romana, delle quattro chiese e di una preziosa fontana, ci si sposta poi lungo l’antica via Julia Augusta, per entrare in piazza Cassini, ed attraversare la porta di San Sebastiano dove si ammira uno dei luoghi più curiosi: la Funtanassa, recentemente recuperata dopo un lungo lavoro di pulizia e restauro.

Si sale quindi alla chiesa di San Costanzo e poi ancora più su fino ai giardini Regina Elena , da dove si domina tutta la città .

Il ritorno scendendo per le Porte di Santa Maria, la trecentesca piazza Capitolo , ed infine piazza dei Dolori.

Costo della visita 5  euro
Ritrovo alle ore 21 davanti alla cattedrale di San Siro.
Durata due ore circa
Per informazioni tel. Allo 0183 290213 oppure 338 1375423
Periodo dal 7 Luglio al 25 Agosto


 

Chi Siamo - Cosa Facciamo

Arcadia è una Cooperativa Sociale di Solidarietà nata nel 2004 da un team di persone competenti e appassionate. Ai sensi dell'art. 11 del D.lgs 460/97 è una O.N.L.U.S. e non ha quindi finalità lucrative. Arcadia vanta esperienza nella partecipazione a progetti formativi ed a progetti finanziati dall'Unione Europea.