Scopri l'altro lato della Riviera dei Fiori

Archives for Iniziative category

Inizia  mercoledì 28 aprile 2010 alle 17.30 presso l’ex Chiesa Anglicana di Bordighera il percorso che porta alla mostra “Mediterraneo da Courbet a Monet a Matisse” che si terrà a Genova, presso Palazzo Ducale dal 27 novembre 2010 al I maggio 2011.

Per l’occasione il curatore della mostra Marco Goldin racconterà le opere che saranno esposte in mostra a Genova.

Dopo oltre 10 anni dall’esposizione dei quadri di luce di Monet, curati da Silvia Alborno, Bordighera torna ad essere coinvolta in un evento dedicato al grande pittore impressionista francese che visitò l’allora piccolo borgo di pescatori nel 1884.

La mostra sarà l’occasione per conoscere i luoghi visitati da Monet a Bordighera durante il suo primo soggiorno nel mediterraneo.

La cooperativa STRADE – Liguria da Scoprire sta predisponendo, in collaborazione con il Comune di Bordighera e la fondazione Pompeo Mariani, un programma di visite guidate e passeggiate.

Scarica qui il quaderno della mostra.

Per saperne di più sulla mostra vai al sito ufficiale.

Per conoscere gli itinerari legati a Monet a Bordighera vai qui.

La locatione della mostra a Palazzo Ducale.

Il libro dedicato alla presenza di Monet a Borighera qui e qui.

Per rimanere in contatto e conoscere le iniziative scrivi qui

Leider ist der Eintrag nur auf Italiano verfügbar.

Leider ist der Eintrag nur auf Italiano verfügbar.

Lunedì 1° Marzo 2010 – pedalata guidata sulla pista ciclabile: Le Torri ed i Pirati

Si parte da Santo Stefano visitando prima la Torre Ennagonale e poi passando sotto la Torre degli Aregai , si torna quindi indietro  passando accanto alla Torre di Riva Ligure per poi proseguire passando sotto la Torre di Bussana e arrivando fino al forte di Santa Tecla a Sanremo; lungo il percorso si parlerà di Torri “Saracene” e di Pirati Barbareschi, di quando gli sbarchi dall’Africa facevano veramente paura .

RITROVO: ore9 a Santo Stefano presso la chiesa parrocchiale

DURATA: 3 ore 30’   ore circa

DIFFICOLTA’: nessuna difficoltà, breve tratto su strada aperta al traffico

Quota: 5 euro ; possibilità di noleggiare la bicicletta al costo di 6 euro

Prenotazioni numero verde 800 813012

Coop Strade 0183/290213 – guida  Marco Macchi 338 1375423

Leider ist der Eintrag nur auf Italiano verfügbar.

Leider ist der Eintrag nur auf Italiano verfügbar.

Si chiama Frontiere – Biamonti il nuovo premio letterario internazionale diretto da Giuseppe Conte e dedicato alla figura di Francesco Biamonti. Una ricca serie di eventi legati al premio si terranno dal 29 e al 31 gennaio.

Il 29 Antonio Tabucchi incontrerà il pubblico al Teatro dell’Opera del Casinò Municipale di Sanremo, intervistato, tra gli altri, da Antonio Gnoli e Mario Baudino. L’incontro, condotto da Claudia Claudiano, termina con letture di Ugo Dighero. La cerimonia di consegna si terrà sabato 30 gennaio a Villa Nobel e sarà preceduta da un’introduzione al Premio fatta da Giuseppe Conte e dagli interventi di Jesper Svenbro e Giorgio Ficara sul tema ‘letteratura e frontiere’. Durante la cerimonia, alla quale partecipano Luigi Surdich, Giuseppe Sertoli e Stefano Verdino, Luisella Berrino ricorderà la figura di Nico Orengo.

Il 31 gennaio, a San Biagio alla Cima, verrà consegnato a Marino Magliani il Premio Frontiere – Biamonti, Pagine sulla Liguria: vince per il romanzo La tana degli alberibelli (Longanesi, 2009) ambientato in Liguria nelle terre di Ponente. Interviene Giorgio Bertone.

Francesco Biamonti (San Biagio alla Cima, 1928 – 2001), lo scrittore indimenticabile che ha fatto della Liguria di Ponente il luogo della sua vita e della sua scrittura. Quello della frontiera, tema che attraversa i romanzi di Biamonti, è anche un tema connaturato al territorio ligure, aperto al mare e confinante con la Francia, e alla cultura ligure, che ha da sempre una vocazione al viaggio, alla scoperta, al cosmopolitismo e all’apertura verso il mondo.

Il premio, è promosso dalla Fondazione per la Cultura e lo Spettacolo della Regione Liguria, con il contributo di Regione Liguria, Provincia di Imperia, Comune di Sanremo e Comune di San Biagio della Cima.

Il vincitore di questa prima edizione del Premio Frontiere – Biamonti è Antonio Tabucchi, scrittore di fama internazionale che con la sua ultima raccolta di racconti Il tempo invecchia in fretta (Feltrinelli, 2009) ha di nuovo conquistato la comunità dei lettori. Tabucchi rappresenta al massimo livello lo scrittore di frontiera, avendo scelto il Portogallo come città elettiva: il suo lavoro su Pessoa ha aperto per l’Italia una finestra sulla cultura di quel paese. Antonio Tabucchi è non solo esegeta e traduttore del grande autore portoghese, ma in portoghese ha scritto uno dei suoi più importanti romanzi, Requiem, spingendo fin dentro la propria scrittura l’esperienza più profonda della frontiera.

Villa Nobel a Sanremo

Villa Nobel a Sanremo

Tornano, le visite guidate a Villa Nobel a Sanremo. In occasione della Festa di Primavera la cooperativa STRADE propone un calendario di visite guidate all’edificio ed al museo dedicato all’inventore della dinamite, Alfred Nobel.

Villa Nobel, il “mio nido” per il suo più famoso proprietario: Alfred Nobel ! Quando egli arriva a Sanremo è già ricco e famoso; amante della quiete e della ricerca scientifica troverà nella sua ultima dimora il suo ambiente ideale. Proprio in quegli anni il pensiero di Nobel è ancora molto distante dall’ ideale pacifista, ma il lungo rapporto epistolare con Berta Von Suttner, prima vincitrice femminile del premio Nobel per la Pace, lo condurrà ad un cambiamento profondo. E’ qui a Sanremo che Alfred Nobel decide di istituire il premio per la Pace. Durante la visita vi è l’occasione per presentare la figura di Teodoro Moneta, unico italiano ad ottenere il premio Nobel per la Pace, di cui nel 2007 ricorreva il centenario del riconoscimento. La visita si sposta poi nel parco di Villa Ormond, dove da 38 anni opera l’Istituto Internazionale del Diritto Umanitario di cui verrà illustrata l’attività.

PERIODO:  le visite si svolgeranno nelle giornate di sabato:  2, 9 e 23 gennaio, 13 e 27 Febbraio, 13 e 27 Marzo ed il 24 Aprile

RITROVO: ore 15,30 ingresso villa Nobel

DURATA: 1 ora

QUOTA: Euro 3,00 Euro a persona –  bambini sotto i 12 anni gratis.

Possibilità di visite per gruppi in altre date previa prenotazione

INFO:  S.T.R.A.D.E. tel 0183/290213 – 338 1375423

Leider ist der Eintrag nur auf Italiano verfügbar.

Leider ist der Eintrag nur auf Italiano verfügbar.


 

Chi Siamo - Cosa Facciamo

Arcadia è una Cooperativa Sociale di Solidarietà nata nel 2004 da un team di persone competenti e appassionate. Ai sensi dell'art. 11 del D.lgs 460/97 è una O.N.L.U.S. e non ha quindi finalità lucrative. Arcadia vanta esperienza nella partecipazione a progetti formativi ed a progetti finanziati dall'Unione Europea.